BACK
Sing1

39th International Conference on ‘Our World in Concrete and Structures’, OWICS 2014

06 agosto 2014

Autore: Elena Mola

 

Il Prof. Franco Mola e lo staff  di ECSD Srl parteciperanno alla 39th International Conference on ‘Our World In Concrete and Structures’, OWICS, 2014, che si terrà a Singapore dal 20 al 22 Agosto 2014.

Quest’anno la Conferenza avrà per tema ‘Research and Practice in Structural Engineering’ e sarà dedicata al Prof. Franco Mola, Invited Keynote Lecturer in onore del suo 25esimo anno di partecipazione.

Una special session della Conferenza è stata poi organizzata per la presentazione delle attività di ECSD Srl: il Prof. Mola insieme ai membri dello staff Ing. Elena Mola, Ing. Laura Maria Pellegrini, Ing. Chiara Pozzuoli  ed Ing. Carlo Segato presenterà sei memorie, dedicate alle problematiche di analisi e progettazione di edifici alti, grandi infrastrutture ed edifici esistenti incontrate nella recente attività della società.

In particolare si illustrerà la recente esperienza di progettazione strutturale di tre tra gli edifici più alti d’Italia: Palazzo Lombardia, Torre Regione Piemonte e Torre Isozaki. In allegato il programma dettagliato della conferenza.

Papers presentati:

“Analysis and design issues in tall buildings in Italy: general aspects  by Franco Mola*, Laura Pellegrini* and Giuseppe Galassi Sconocchia  

“Analysis and design issues in tall buildings in Italy: applications and construction”  by Franco Mola, Laura Pellegrini*, Georgios Stefopoulos and Giorgio D’Agostino  

“Analysis and design issues in tall buildings in Italy: foundation systems”  by Franco Mola and Carlo Segato*  

“Analysis and design issues in tall buildings in Italy: wind loads and wind induced effects”  by Chiara Pozzuoli* and Carlo Segato  

“Dynamic testing as a tool for design validation and structural health monitoring” by Elena Mola*, Chiara Pozzuoli, Alfredo Cigada, Marcello Vanali and Murathan Paksoy  

“Experiences in seismic vulnerability assessment and retrofitting for buildings and infrastructures” by Elena Mola, Chiara Pozzuoli*, Murathan Paksoy and Paolo Banti